Federazione Italiana Discipline Olistiche

La Federazione Italiana Discipline Olistiche persegue le seguenti finalità:

  1. rappresentare, tutelare e promuovere gli interessi delle Associazioni e degli Operatori di discipline olistiche ad essa aderenti;
  2. diffondere le Discipline Olistiche sul territorio italiano e non;
  3. ampliare la conoscenza delle discipline olistiche in genere, attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni;
  4. allargare gli orizzonti didattici di educatori, insegnanti ed operatori delle discipline olistiche affinché sappiano trasmettere l’amore per il benessere spirituale e fisico come un bene per la persona ed un valore sociale;
  5. proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente;
  6. porsi come punto di riferimento per quanti, svantaggiati, deboli o portatori di handicap, possano trovare, nelle varie sfaccettature ed espressioni delle discipline olistiche, un sollievo al proprio disagio.

Nel quadro delle finalità precedenti, la Federazione svolge le seguenti attività:

  1. rappresenta e/o supporta i propri Associati nei rapporti con i terzi, siano essi soggetti pubblici o privati, in conformità al presente Statuto e, ove opportuno, ne promuove e ne tutela la reputazione e l’immagine;
  2. stabilisce linee di indirizzo unitarie da seguire nelle materie di interesse comune degli Associati, sulla base delle quali promuove, sollecita ed attua iniziative volte a favorire la definizione e lo sviluppo del quadro normativo nazionale, comunitario ed internazionale di riferimento;
  3. collabora con istituzioni ed amministrazioni pubbliche, università, enti ed associazioni alla soluzione delle questioni che interessano le discipline olistiche;
  4. organizza e favorisce l’esecuzione di iniziative informative e formative delle discipline olistiche, avendo particolare attenzione alle nuove figure professionali specialistiche;
  5. individua e gestisce progetti finanziati, anche in ambito comunitario e internazionale, volti a creare partnership e a diffondere le best practices utilizzate nel settore delle discipline olistiche;
  6. favorisce la conoscenza e la diffusione delle discipline olistiche e dei metodi di lavoro impiegati dalle associazioni che operano nel settore e/o in settori affini, anche tramite l’organizzazione e la partecipazione ad eventi ovvero l’effettuazione di studi e ricerche;
  7. indirizza e coordina l’attività degli Associati e predispone un codice etico e di comportamento promuovendone l’adozione tra gli Associati;
  8. gestisce l’Albo Nazionale degli Operatori Olistici.

La Federazione Italiana Discipline Olistiche per il raggiungimento dei suoi fini, intende promuovere varie attività, in particolare:

  1. attività culturali: convegni, conferenze, eventi, dibattiti, seminari, proiezioni di films e documenti;
  2. attività di formazione: corsi di formazione e/o aggiornamento teorico/pratici per educatori, tecnici, insegnanti, operatori sociali, corsi di perfezionamento, istituzioni di gruppi di studio e di ricerca;
  3. attività editoriale: pubblicazione di un bollettino, pubblicazione di atti di convegni, di seminari, nonché degli studi e delle ricerche compiute.